programma crociera isole egadi sicilia

Sabato
Arrivo dei partecipanti al porto d'imbarco a Marina di Acquasanta a Palermo, nella giornata di sabato e dopo l’assegnazione delle cabine e la sistemazione dei bagagli andiamo a fare acquisti per la cambusa. Briefing su programma, dotazioni e itinerario crociera.

Nel  primo pomeriggio potremo fare una “passeggiata” per visitare e conoscere  questa splendida Città greca e romana, capitale araba, terra di conquista per normanni, svevi, francesi e spagnoli.

Palermo città dai mille volti, crocevia di popoli, amalgama di culture e tradizioni diverse, bella ed immensa con un patrimonio artistico e architettonico straordinarioGià in serata, condizioni meteo permettendo, dopo la sistemazione a bordo, potremo lasciare il Marina per trascorrere la notte alla fonda, nella  splendida baia di Mondello dove ceneremo a bordo imbarcazione, sotto le stelle.

Domenica

Al nostro risveglio in questo splendido “salotto di mare” , potremo fare un bagno e dopo colazione, salpiamo l’ancora e partiamo per la nostra vacanza !

Facciamo rotta su San Vito Lo Capo, costeggiando Capo Gallo, Punta Raisi, l’Isola delle Femmine, Terrasini e poi giù verso Castellammare del Golfo dove faremo una sosta per il pranzo e per visitare questa splendida località.

Nel primo pomeriggio riprenderemo  la nostra navigazione costeggiando La Riserva dello Zingaro con Scopello e i suoi famosi Faraglioni. Ormeggio per la notte in Marina a San Vito Lo Capo.

In serata potremo decidere se cenare a bordo o in uno dei tanti ristoranti di questa colorata e animata località siciliana 

Lunedì  
con la calma dopo colazione, saluteremo San Vito Lo Capo e la sua spiaggia caraibica per riprendere la nostra crociera e fare rotta verso le isole Egadi. Durante la nostra navigazione, vento permettendo, armeremo le vele o ci dedicheremo molto seriamente all’abbronzatura, a gli aperitivi e alla compagnia a bordo con i nostri nuovi compagni di vacanza.

Sosta per bagno e pranzo sull’isola di Levanzo dove daremo ancora in una piccola e caratteristica baia a sud dell’isola.

Siamo nel Parco Naturale Marino delle Isole Egadi. Un vero Paradiso !

Dopo pranzo, ripartiamo alla volta dell’isola di Marèttimo un lussureggiante giardino in mezzo al mare, dove crescono oltre 500 specie botaniche differenti e dove sono presenti sorgenti d'acqua dolce con boschi di Pini d'Aleppo, in una rigogliosa macchia mediterranea a Lentisco, Rosmarino, Erica, Euforbia e Biancospino.

Marèttimo è un’isola imponente, montuosa, verde  e selvaggia, terra di conquista di Fenici, Elimi e Sicani e che corrisponderebbe secondo la teoria trapanese dell’Odissea,  a Itaca, la patria di Ulisse.

Pernottamento in porto a Marèttimo  

Martedì                                                         

In mattinata potremo visitare a bordo delle tipiche barche dei pescatori le grotte più famose dell’isola di Marèttimo, ognuna con una sua storia, con un suo ruolo, riparo di specie animali particolarmente protette  e che regalano al visitatore emozioni uniche, soprattutto per chi vorrà immergersi per un bagno indimenticabile in queste acque di straordinaria limpidezza, paradiso dei sub.

Nelle prime ore del pomeriggio, lasceremo l’isola di Marèttimo per fare rotta sull’isola di Favignana, dove daremo ancora a Cala Rotonda, una baia naturale che ci ospiterà per passare la notte e per concederci una cena a bordo, sotto le stelle con concerto di grilli e cicale.

Mercoledì

al nostro risveglio, facciamo colazione immersi nel silenzio e nella straordinaria bellezza di questa baia e prima di salpare l’ancora, ci concediamo ancora un tuffo nelle sue acque trasparenti.

In mattinata raggiungeremo il porto di Favignana al centro del paese dove si potrà scendere a terra per fare un po' di shopping o per una interessante visita guidata alle famose tonnare Florio (visita consigliata).

In serata cena a bordo o a discrezione dell’equipaggio in uno dei ristoranti o pizzerie nel centro del paese. 

Giovedì

Lasceremo l’ormeggio del centro paese di Favignana per raggiungere una delle più belle baie di questa isola,

Cala Rossa !

Una splendida insenatura, una baia naturale, un luogo che porteremo nel cuore e che ricorderemo per i suoi colori e il suo mare, durante le fredde giornate invernali.

Prima di pranzo salperemo l’ancora da Cala Rossa per riprendere la nostra navigazione di ritorno verso Baia del Saraceno nei pressi di San Vito Lo Capo dove faremo una sosta per il bagno. Nel pomeriggio arriveremo a Castellammare del Golfo dove ormeggeremo nella piazza di questa splendida località e potremo scendere in paese per gustare una cena a base di pesce e un gelato (mitico) nella gelateria antistante il Marina o tuffarci nella atmosfera di una colorata festa paesana. 

Venerdì

Se la sera prima avremo fatto le “ore piccole” , ci concederemo qualche ora di sonno in più e poi………con calma,  riprenderemo la nostra navigazione di rientro verso Palermo. Sosta per un bagno a Mondello prima di rientrare in porto.

In serata, dopo avere preparato i bagagli, un’ultima pizza in compagnia o a discrezione dell’equipaggio, una cenetta a bordo con scambio di indirizzi e numeri telefonici. Pernottamento a bordo in Marina. 

Sabato

sbarco dei partecipanti entro le ore 8.30.

Se vogliamo pranzo in compagnia e raggiungimento dei mezzi di trasporto verso casa.

Chi si è appassionato alla navigazione a vela potrà ritrovarci presto nelle prossime crociere organizzate da

Nord Est Vela Sailing Team ASD