· 

L'esperienza di vivere il mare - Giornale Pantheon

Prossima uscita dell'articolo redazionale publicato sul Giornale il Pantheon in distribuzione nel mese di marzo. Orgogliosi di essere presenti anche qui! Buon vento!

L’ESPERIENZA DIVIVERE IL MARE

Da quando si è costituita, 12 anni fa, l’Associazione Nord Est Vela Sailing Team è sempre
rimasta fedele alla sua vocazione: avvicinare quante più persone possibili al mare e alla vela.
Nasce da un’idea di Enzo Sgambati, praticante di vela da circa 34 anni e da 10 istruttore e
skipper professionista per corsi sul lago di Garda e corsi di livello avanzato e crociere in barca
a vela nel mar Mediterraneo. Fondatore e presidente dell’associazione Nord Est Vela Sailing
Team, che oggi coinvolge appassionati skippers velisti che hanno deciso di trasmettere la
loro passione con attività quali corsi di vela, crociere ed eventi, Enzo è in possesso di patente
nautica oltre le 12 miglia “senza limiti”, del titolo di “Esperto Velista” rilasciato dalla Lega
Navale Italiana ed è iscritto nel registro del personale navigante “Gente di Mare”.


Enzo, chi si può rivolgere alla vostra associazione?

Chi vuole approcciarsi alla vela per la prima volta, ma anche chi è già ad un livello avanzato e vuole proseguire nella formazione. Organizziamo poi un corso dedicato interamente a ormeggi e ancoraggi, il corso skipper 1° comando, unico nel suo genere in Italia, e crociere sia in Italia che all’estero.

Ha citato il corso skipper 1° comando, di cosa si tratta?

È un corso attivo dal 2016 che offre la possibilità alle moltissime persone provviste di patente nautica, che fornisce una formazione prettamente teorica, di affrontare un percorso pratico per sperimentare e vedere realmente cosa accade durante la navigazione in barca a vela.

Negli anni il corso ha avuto un grande successo e abbiamo iscritti da tutte le parti d’Italia e anche dall’estero. Com’è strutturato il corso?

Il corso ha la durata di una settimana, gli allievi si imbarcano il sabato e scendono il sabato successivo. L’equipaggio è di massimo 8 persone e per l’intera durata del corso viene diviso in due gruppi che alternandosi lavorano sottocoperta, occupandosi della gestione delle comunicazioni di bordo, della pianificazione della navigazione e dell’applicazione del carteggio nautico, o sovracoperta, gestendo il comando effettivo dell’imbarcazione. Questi equipaggi si alternano nelle mansioni ogni mezza giornata e secondo lo stesso ritmo cambia il capobarca: tutti hanno così l’effettiva responsabilità dell’imbarcazione e dell’equipaggio.

Il corso skipper 1° comando è organizzato in precisi momenti dell’anno?
Il corso è attivo da marzo a giugno, con un prezzo che varia tra i 700 e gli 800 euro a persona. Anche per il 2022, la zona in cui si terrà il corso è il Golfo del Quarnaro in Croazia, perché presenta caratteristiche, sia metereologiche che geografiche, che permettono di sperimentare diversi scenari di navigazione. In questo modo chi successivamente si avventurerà per mare non si ritroverà in un ambiente sconosciuto e saprà come affrontare anche eventuali difficoltà.

Esistono possibilità di viaggio assistito per chi volesse affrontare la sua prima navigata in maggiore sicurezza?

Certo. l’Associazione Nord Est Vela Sailing Team offre la possibilità di fare la Flottiglia: permette cioè a tutti i suoi associati di noleggiare una barca a vela e guidarla come skipper, seguendo però nell’itinerario una barca condotta da uno skipper professionista, pronto a fornire assistenza e ad intervenire in caso difficoltà.

Per chi invece è sprovvisto di patente nautica ma vuole ugualmente vivere l’esperienza della barca a vela?

In questo caso la soluzione migliore è una crociera estiva. Offre la possibilità alle persone di fare un’esperienza in barca a vela vivendola però come una vacanza, soddisfando sia chi preferisce godersi il relax, sia chi vuole essere più attivo e magari imparare come governare una barca aiutando e affiancando lo skipper.

Che tipi di crociere organizzate?
Le crociere possono essere a imbarco individuale oppure di gruppo: nel primo caso si tratta di persone singole, genitori single con bambini o piccole famiglie che poi noi abbiniamo ad altre persone cercando di equilibrare il gruppo in base al sesso e all’età, nel secondo caso di gruppi già formati. In base al tipo di equipaggio cambiano anche le mete di destinazione: per il 2022 le crociere a imbarco individuale avranno come mete le isole Incoronate in Croazia e la Grecia Ionica, mentre ai gruppi abbiamo riservato il golfo di Napoli e la Costiera Amalfitana, la Sardegna, le isole Egadi in Sicilia e l’arcipelago toscano e la Corsica che fanno parte dello stesso itinerario. La partenza è generalmente a luglio e agosto, talvolta anche a giugno o settembre.
Sfatiamo un mito: la vacanza in barca a vela è davvero così dispendiosa come si crede?
Assolutamente no, anzi. È una delle vacanze più economiche, considerando il contatto diretto con il mare, la possibilità di visitare baie e altre zone altrimenti difficili da vedere e il senso di esclusività che ti permette di evitare spiagge affollate. Per una settimana ad agosto si parte dai 700-800 euro a persona, non certo una cifra fuori standard. Cosa è necessario sapere prima di affrontare una crociera in barca a vela? La vacanza in barca a vela è libertà ma allo stesso tempo serve spirito di adattamento, seppur al giorno d’oggi le barche sono dotate di tutti i confort, come docce, wi-fi e impianti stereo. Serve ricordare che lo skipper non è né un maggiordomo né un cameriere, ma è un comandante a tutti gli effetti e in quanto tale deve pensare al benessere di tutto l’equipaggio. In barca a vela, inoltre, si impara quanto è importante l’acqua, dovendola utilizzare con cautela. Perchè scegliere una crociera in barca a vela? Per i tramonti ed albe indescrivibili, per le cale da sogno e i bagni in acque cristalline, per le cene sotto il cielo stellato come mai lo si è visto, per addormentarsi tra il canto delle cicale e dei grilli. La crociera in barca a vela regala emozioni indimenticabili.